il mio sano stile alimentare

Di Galli Emanuela Naturopata e Consulente in Nutrizione

il mio sano stile alimentare

Di Galli Emanuela Naturopata e Consulente in Nutrizione

Vuoi fare la pizza in casa?

ecco una ricetta collaudata che darà un fantastico risultato! Ormai a casa mia il sabato sera si fanno tre teglie per tutta la family

Devo dire che ho sperimentato molte ricette ed ogni volta un fallimento, vuoi che restava cruda all'interno, oppure troppo secca, troppo alta, dal gusto orrendo...poi ho seguito le indicazioni di mia sorella Sabrina ed ecco il risultato finale! Grazie a lei ora la pizza viene perfetta ed ogni volta che la rifaccio, migliora!

Per la family uso il classico procedimento, per me preferisco una pizza integrale con meno lievito ora vi indico come farle entrambe!

Ingredienti:

500gr di farina manitoba

300gr acqua tiepida

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaio di sale fino

1 bicchierino di olio

1 bustina lievito Mastro Fornaio

Procedimento con la Planetaria:

unire la farina con il lievito e lo zucchero, iniziare ad impastare a velocità 2; unire lentamente l'acqua, il sale ed infine l'olio a filo aumentando la velocità a 4. Quando si formerà una palla liscia ed elastica aumentare la velocità a 6 per un minuto, finchè la palla di pasta si staccherà da sola dalle pareti della planetaria.

Versare l'impasto in una terrina preferibilmente di vetro e ricoprire con pellicola.

Riporre in frigorifero per almeno 24 ore.

Trascorso il tempo, rimuovere la pellicola e lavorare brevemente l'impasto ripiegandolo su se stesso più volte. Nel frattempo ungere con olio una teglia da pizza e stendere con le dita l'impasto finchè non si otterrà mezzo cm di altezza.

Farcire con la passata di pomodoro e cuocere in forno statico precedentemente riscaldato, a 200 gradi nella parte più bassa del forno, per circa 20 minuti. Trascorso il tempo, estrarre la teglia e farcire a piacere con mozzarella a dadini, verdure, olive e quant'altro di vostro gradimento.

Ultimare la cottura per altri 5 minuti nella parte più alta del forno.

Variante integrale:

il procedimento è lo stesso indicato sopra, ho variato gli ingredienti ed ho lasciato lievitare 48 ore in frigorifero e 8 ore a temperatura ambiente.

Il risultato è una pizza più digeribile, leggera e friabile!

ingredienti:

100gr farina integrale + 50gr farina manitoba integrale

mezzo cucchiaino lievito Mastro fornaio

75gr acqua tiepida

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di olio evo

1 cucchiaino di miele